05 Giu 2016

Alberobello: il regno dei trulli

Italia Puglia Alberobello
Trulli
 11     10    

Durata del viaggio 1 giorno

Periodo dell'anno gennaio

Range di spesa Da 0€ a 100€

Adatto a Famiglia

Non c'è
un posto al mondo che sia uguale ad Alberobello, il paesello di Puglia, unico
nel suo genere per via di quell'agglomerato di casette dai tetti conici.

Mezza
giornata sarà sufficiente per farle visita ma... se poi vi innamoraste della
sua atmosfera, potreste pensare di starci più a lungo. Vi avventurerete nelle
strette vie di bianco vestite, tra gruppi di turisti che scattano foto senza
sosta e i negozietti in cui fare incetta di prodotti artigianali e cibi
tipici.

I
trulli di Alberobello hanno il potere di farti sentire in vacanza o, più
fantasticamente, in un villaggio fiabesco popolato da folletti accoglienti.
Eppure c’è di più. C’è l’area tipica dei paesi piccini, dove la gente sa tutto
di tutti, dove le porte di casa sono sempre aperte come se il tempo si fosse
fermato a chissà quanti decenni fa.

I
profumi della cucina inebriano gli angoli delle strade, silenziose nonostante
la presenza dei gruppi di turisti.

Alberobello
sa cosa è la calma. Vive con pazienza le giornate che si susseguono con quell’ abitudine
consolidata di chi sa che è lì per aspettare il viaggiatore.

Passeggiando,
immaginerete leggende romantiche davanti alla Casa d’Amore, sosterete davanti
al Belvedere, testerete la rilassata atmosfera dell’Aia Piccola e andrete su e
giù per il Rione Monti, dove v’è la maggiore concentrazione di turisti.

La
Puglia vanta la bellezza di distese di ulivi secolari, del blu intenso del mare
e del bianco candore dei centri storici, racchiusi dal “moderno” fatto di auto,
stress e indifferenza.

Alberobello,
pescata dallo scrigno dei bianchi paesi, è pura pace dei sensi. La sua unicità,
riconosciuta dall' Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità, non le bastava per essere apprezzata a pieno perché, in fin dei conti, i trulli, senza la gente del posto, perderebbero di valore.

Non so se mai riuscirò a trovare un posto di
pari splendore. Luoghi naturali a parte, Alberobello, al momento, è il posto
più bello che abbia mai visto.

Commenti (0)

Invia