tripfactor: Carlo Amato

segui   

22 Mar 2019

Costa Azzurra-Nizza

Francia Provenza-Alpi-Costa Azzurra Nizza
 4     0    

Durata del viaggio 1 giorno

Periodo dell'anno giugno

Range di spesa Da 300€ a 400€

Adatto a Tutti

La Costa Azzurra è la riviera più famosa d’ Europa dove nel XIX secolo si svilupparono le prime attività turistiche anche grazie al suo clima mite, è il tratto di costa mediterranea più mitizzato.

Facciamo capo a Nizza per poi spostarci nei giorni seguenti a Juan-les-Pins, Antibes, Cannes ed infine a Montecarlo. Questo non vuole essere un diario di viaggio ma piuttosto una sintesi dei posti visitati.

NIZZA

"LA BELLA"

Pronunciare il nome di questa città, evoca immagini di mercati provenzali, colori, palme, monumenti e dimore storiche di eccezionale valore architettonico, il tutto valorizzato da uno splendido mare, azzurro come il cielo.

PROMENADE DES ANGLAIS

Il viale che costeggia il lungomare più noto al mondo deve il suo nome alla comunità inglese che iniziò a costruirlo nel 1822. Edifici “Belle époque”, tra cui il famoso hotel Le Negresco, richiamano alla mente i giorni migliori di Nizza quand’ era una attrazione per la nobiltà europea.

LA TOUR BELLANDA

Costruita sulle fondamenta di una struttura difensiva rasa al suolo durante l'occupazione francese sotto il re Luigi XIV, Tour Bellanda ha ospitato il grande compositore francese del 19 ° secolo Hector Berlioz mentre stava scrivendo il Re Lear Overture.

LA COLLINE DU CHATEAU

Era la roccaforte di Nizza fin dal  Medioevo. Il castello fu distrutto nel 1706, ma la collina vanta una vista mozzafiato sul porto. Abbiamo nel viale alberato incontrato dei praticanti di Taj Chi.

MARCHÈ AUX FLEURES

Ci siamo lasciati andare a fare una passeggiata intorno alle composizioni floreali armoniose, è un soffio di profumo, un bouquet di colori, piante, fiori esotici avanti. Anche questa è l'occasione ideale per scoprire un’ altro aspetto di Nizza.

PLACE MASSENA

Nel cuore della zona pedonale di Nizza Place Masséna è la piazza più famosa della città, molto frequentata e movimentata. E' circondata da portici sotto i quali ci sono negozi, caffé e ristoranti, in un lato un arco apre la vista verso il mare. Sotto un poertico un fisarmonicista suona…..MY WAY! La “mia” canzone! Vi si possono ammirare inoltre la fontana e il monumento dedicato alla Costa Azzurra. Ai lati su sette piedistalli ci sono le moderne statue di Jaume Plensa che rappresentano i continenti e che di notte s’illuminano creando un’atmosfera molto suggestiva e romantica intorno alla piazza. Stupenda anche la fontana dai flutti altissimi e il monumento dedicato alla Costa Azzurra.

Place Garibaldi

È la piazza più antica di Nizza, i palazzi che la circondano sono di colore giallo. Al suo interno è presente una statua di Giuseppe Garibaldi, nativo di Nizza, rivolta verso l'Italia.

Chiesa russa ortodossa di San Nicola

Si tratta di una chiesa ortodossa realizzata nel 1912 su ispirazione della Cattedrale di San Basilio sulla Piazza Rossa a Mosca, per venire incontro alla grande affluenza di nobili russi che nel XIX secolo si recavano a Nizza per evitare i rigori dell'inverno russo.

RISTORANTE FLUNCH-Incredibilmente straordinario!

Girovagando per Nizza , abbiamo trovato questo ristorante, chiamato Flunch, dove puoi scegliere le dimensioni e la specialità che si desidera per il  pasto; per esempio, la grandezza di porzione di pesce, pollo o altra carne che si desidera come pasto principale. Dopo aver pagato, si può scegliere qualsiasi altro  piatto che si desidera e in più la bevanda. Per esempio abbiamo scelto il pollo per il pasto principale poi abbiamo preso  purè di patate, piselli dolci e patatine fritte, insalate, macedonia, gelato e birra a volontà!

Se vi trovate a Nizza non perdetevelo!

 

 

 4     0    

Commenti (0)

Invia