11 Apr 2019

Da Sanur alle Gili- due paradisi da scoprire in un unico viaggio

Indonesia Bali
Edizioni Appunti di Viaggio
 1     0    

Durata del viaggio 10 giorni

Periodo dell'anno

Range di spesa Da 1.000€ a 1.500€

Adatto a Tutti

L'Indonesia si compone di una miriade di isole bellissime alcune di esse molto famose e sviluppate turisticamente,altre veri e propri nidi d'amore per le coppie o per chi decide di staccare completamente la spina.

Bali è certamente l'isola indonesiana più conosciuta non soltanto per le sue bellezze paesaggistiche che sono comunque tantissime,ma per la sua tradizione spirituale che coinvolge praticamente tutti in un turbinio di emozioni indescrivibili.Bali è l'unica isola di religione induista in tutta l'Indonesia e nel corso degli anni è diventata una calamita mondiale per chi decide di riequilibrare corpo ed anima.

Bali è il posto ideale sia per chi ama girare ed esplorare, sia per chi decide di fermarsi stabilmente in qualche località di mare per dedicarsi al surf o altre attività legate all'acqua che  però non ha i colori maldiviani che ci si aspetterebbe da questo tipo di luoghi oltreoceano ma che sa regala ugualmente molte soddisfazioni. Ad una trentina di minuti dall'aeroporto di Bali, l'unico dell'isola,esiste un piccolo villaggio legato ancora alla pesca e scandito dai riti religiosi. Sanur non offre moltissimi divertimenti ma di sicuro si può trovare qualche buon locale dove mangiare e passare qualche ora di spensieratezza,tra un succo di frutta fresca e un pò di musica.I prezzi per dormire sono relativamente bassi e si può tranquillamente concordare un affitto mensile a partire da meno di 10 euro al giorno presso piccole guest house dove spesso, si può anche mangiare divinamente con un paio di euro a persona. Sanur è una località piccola con una spiaggia discreta e collegata ai paesi vicino grazie ad una lunga pista ciclabile che offre quindi,la possibilità di pedalare senza imbattersi nel traffico che può essere assai congestionato se si decide di utilizzare l'automobile.

Ma Sanur dà una possibilità assolutamente da prendere al volo che è quella di acquistare un biglietto di traghetto per  le isole Gili, isole coralline lambite da un'acqua dalle mille sfumature di blu,circondate da una barriera corallina piena di vita dove non è difficile avvistare tartarughe di ogni dimensione. Le corse in traghetto da Sanur alle Gili sono sempre disponibili anche se i collegamenti principali sono quelli verso Gili Trawangan, la più grande e modaiola tra le 3 isole che compongono l'arcipelago amministrato dall'isola di Lombok.

Gili Trawangan, Air e Meno così elencate secondo non solo le loro dimensioni ma anche per il tasso di vivacità offerto ai visitatori, la prima è appunto la più festaiola, presa letteralmente d'assalto, in alcuni periodi dell'anno, da giovani australiani e non solo, in cerca di feste diverse per ogni sera della settimana che spesso diventano per loro un momento di sballo. La seconda isola è Gili Air probabilmente la più amata dai visitatori che qui trovano il giusto connubio tra intrattenimento e tranquillità, i locali sulla spiaggia sono abbastanza ed in quasi tutti è possibile attardarsi ascoltando musica e bevendo qualche drink, senza però raggiungere gli eccessi di Gili T, come simpaticamente viene chiamata. In ultimo ma solo per dimensioni si trova Gili Meno che geograficamente si colloca al centro delle due isole ma che per ora e spero per molto altro tempo ancora, è quella più incontaminata e tranquilla, oltre che la mia preferita. Gili Meno è un vero paradiso scelto prevalentemente da coppie in luna di miele o da chi vuole completamente staccare la spina. La spiaggia è di sabbia fine,chiarissima, così come per le altre isole ovviamente, ma la caratteristica principale è quella di aver meno strutture(anche se negli ultimi anni ne sono nata di nuove)tutte immerse in una bella natura. I locali commerciali presenti a Gili Meno sono davvero pochi e quasi tutti chiudono molto presto.La cosa bellissima di quest'isola sono i veri abitanti che la popolano,ovvero mucche, capre e galline, oltre che i cavalli che sono una peculiarità delle 3 isole,utilizzati per tirare carretti pieni di turisti o merce di ogni genere. In alcuni momenti della giornata quando magari arrivano le tenebre o la pioggia improvvisa e dirompente sopraggiunge, in giro si vedono solo mucche o capre che si riparano sotto i grandi alberi.

Gili Meno è la location ideale per molte coppie in luna di miele, che cercano anche strutture ricettive lussuose ma al contempo ben inserite nel contesto, qui ci si può fare coccolare con massaggi o trattamenti di bellezza di ogni tipo oppure praticare discipline ristorative come lo yoga o la meditazione,lezioni impartite da insegnanti qualificati  alle quali ci si può aggiungere anche se non si alloggia direttamente presso la struttura, il costo a lezione è generalmente di 10 euro per un'ora di pratica, esperienza da provare assolutamente sopratutto al tramonto, quando una palla infuocata dal color arancio,sembra voler tuffarsi tra le acque limpide delle Gili.

Commenti (0)

Invia