01 Ago 2019

IN AEREO O IN BUS:SUGGERIMENTI UTILI PER RAGGIUNGERE BELGRADO,LA BELLA CAPITALE SERBA

Serbia Belgrado
 0     0    

Durata del viaggio 4 giorni

Periodo dell'anno

Range di spesa

Adatto a

Visitare Belgrado la capitale della Serbia è assolutamente una cosa da fare sopratutto se siete dei viaggiatori desiderosi di uscire dalle solite rotte del turismo e scoprire una città meravigliosa ricca di monumenti e di locali dove intrattenersi. Poco conosciuta dal popolo italiano,Belgrado è la meta ideale per trascorrere una vacanza di qualche giorno senza mai annoiarsi, adagiata sul fiume Sava proprio nel punto in cui questo incontra il Danubio, una capitale che può essere raggiunta dall'Italia sia in aereo che in bus.
Fino a qualche anno fa anche la compagnia aerea low cost Easy Jet effettuava un comodo volo diretto su Belgrado, attualmente non più disponibile sostituito "si fa per dire" da un altro volo diretto verso la Serbia e più precisamente verso La cittadina Serba di Nis distante da Belgrado circa 240 chilometri. Questo collegamento è proposto da Ryanair, sempre una low cost che effettua il martedì ed il sabato un collegamento verso essa dallo scalo bergamasco di Orio al Serio. In questo caso le tariffe sono molto vantaggiose a partire anche dai 25 euro o anche meno a tratta. Ovviamente a questo prezzo va anche aggiunto il bagaglio a mano di 10 kg e il bus per raggiungere la capitale Belgrado. La tratta Nis Belgrado in bus richiede circa un 3 ore e mezza e le corse sono frequenti, il costo è altrettanto low budget e si aggira intorno ai 17 euro a persona. Per avere una panoramica specifica di orari delle corse consiglio di visitare il sito web busradar.it sul quale è disponibile anche l'acquisto on line oppure balkanviator.com.
Però la scelta di una compagnia aerea low cost non è necessariamente la scelta più vantaggiosa o comoda per chi non ha la possibilità di raggiungere gli scali di partenza,così potrebbe essere consigliabile visitare il sito Air Serbia, la compagnia di bandiera dello stato serbo e guardare la tratta d'interesse, ad esempio da Roma o Bologna si possono trovare interessanti promozioni a partire dai 50 euro per il volo verso Nis che invece salgono ai 100 euro a tratta se vi vola direttamente su Belgrado.Anche la nostra Alitalia effettua il collegamento con le principali città Italiane verso Belgrado ma i costi risultano essere di molto superiori rispetto anche a quelli di altre compagnie di linea, come Lufthansa che propone voli su Belgrado con scalo a Monaco o Francoforte a 120 euro per andata e ritorno con solo bagaglio a mano partendo da diverse città italiane, quest'ultima peraltro è stata proprio la mia scelta di trasporto per arrivare a Belgrado, una città che da diverso tempo desideravo visitare e che ha superato ogni mia aspettativa.
Ma se si ha tempo a volontà e si vuole rimanere fedeli al trasporto più ecologico su gomma allora la scelta può ricadere anche sul bus e la compagnia di riferimento è Flixbus che propone corse dirette da Firenze, Bologna o Milano, in questo caso le tariffe partono dai 40 euro a tratta e generalmente ci voglio circa 15 ore per raggiungere Belgrado. I bus fermano principalmente alla stazione centrale dei bus, adiacente a quella dei treni ed a circa una decina di minuti a piedi dal fulcro storico della città.
Gli alloggi a Belgrado sono discreti e per una notte in camera doppia con colazione inclusa in una struttura poco distante dal centro si spenderà una media di 30 euro per notte. Una soluzione che consiglio caldamente di provare almeno una notte durante tutta la vostra permanenza a Belgrado è sicuramente l'houseboat, ovvero una motonave ormeggiata sul Fiume Sava trasformata in comodo Hotel. Diverse sono a Belgrado le soluzioni di questo tipo come il Compass River City Boatel che offre camera e colazione dai 35 euro a notte. Unico inconveniente di questa soluzione alberghiera è che la barche sono quasi tutte situate a Novi Beograd, ovvero la zona più nuova della città ed anche quella più residenziale,distante dal centro storico una quarantina di minuti a piedi che resta comunque raggiungibile anche con i bus locali, la cui rete copre buona parte dell'area urbana. Una maniera quella del pernottamento in imbarcazione che vi darà anche un'altra prospettiva di questa bella città che è Belgrado.

Commenti (0)

Invia