tripfactor: Carlo Amato

segui   

03 Nov 2019

JANTAR MANTAR-una meraviglia della scienza-JAIPUR-INDIA

India Jaipur
 0     0    

Durata del viaggio 1 giorno

Periodo dell'anno

Range di spesa

Adatto a

Jantar Mantar, l'osservatorio, con un  affascinante insieme di strumenti astronomici. Dei cinque osservatori costruiti da Sawai Jai Singh II, quello di Jaipur è il più grande e meglio conservato. Costruito tra il 1728 e il 1734, assomigli ad una gigantesca composizione scultorea di 16 strumenti ed è stato descritto come il "più realistico e razionale paesaggio di pietra". L' impressione che mi da è che sia stato fatto da poco come esposizione di sculture contemporanee, tanto le sue forme appaiono attuali. Alcuni strumenti vengono ancora utilizzati. Si chiama Jantar Mantar, dagli yantra; questi strani strumenti usati per il calcolo astronomico. Si resta impressionati dalla volontà  di conquistare nozioni astronomiche, tanto da farne costruire altri 5 siti in tutta l’India del Nord.

Subito dopo l'ingresso ci si imbatte in una meridiana chiamata
Narivalaya Yantra una meridiana inclinata di 27°, che calcolava l'ora seguendo il ciclo solare.

Passiamo poi a vedere un'altra meridiana, dalla forma assai particolare la Laghu Samrat Yantra una mezza luna divisa a metà da una scalinata che non conduce in nessun posto. Questo strumento calcola l’ora locale con una precisione di 20 secondi. Per capire l’ora basta vedere su una delle due parti della mezza luna dove viene proiettata l’ombra della scala.

Al centro del complesso si trova la stessa meridiana ma di formato molto più grande, è alta, infatti, 23 metri, in quanto Jai Singh credeva che strumenti enormi avrebbero dato risultati più precisi.

Da citare il Rashivalaya Antra composto da 12 pezzi ognuno raffigurante un segno zodiacale. Gli strumenti sono costruiti scientificamente in modo che ognuno dei dodiciè utilizzato nel momento in cui il suo segno zodiacale raggiunge il meridiano locale.
Le foto coi nostri segni sono d' obbligo!

 0     0    

Commenti (0)

Invia