25 Apr 2018

Praia de Monte Bordo piccola località balneare dell'Algarve

Portogallo Faro
 3     0    

Durata del viaggio 7 giorni

Periodo dell'anno maggio

Range di spesa Da 200€ a 300€

Adatto a Tutti

Il Portogallo è una dei paesi più frequentati negli ultimi periodi da numerosi pensionati non solo italiani ma anche nord europei  che lo scelgono grazie al costo della vita del 20% rispetto all'Italia. Ma non è solo il costo della vita il principale motivo che spinge il flusso turistico sempre più presente in Portogallo,il clima mite quasi tutto l'anno e un patrimonio culturale e naturale molto prezioso sono tra le motivazioni maggiori ad attrarre turisti. La zona sud del Portogallo chiamata Algarve è la regione ideale per tutti quelli che sono alla ricerca di una vacanza balneare rilassante che possa offrire diverse occasioni per praticare sport all'aria aperta come trekking ed equitazione oltre alle canoniche attività sportive legate al mare come immersioni e canoa.Praia de Monto Gordo è una piccola frazione di pochi abitanti stretta intorno alla sua piccola chiesa cittadina ed al mercato cittadino.Nel corso del tempo Monte Gordo ha sviluppano un'ottima ricettività turistica con la costruzione di sempre più numerosi hotel e residence, talvolta davvero troppo vistosi,e ogni tipo di servizio rivolto al numero sempre più crescente di vacanzieri che scelgono Praia de Monte Gordo come base per le loro vacanze. Distante da Vila de Santo Antonio appena 5 chilometri Praia de Monte Gordo è ideale se si vuole alloggiare in hotel confortevoli con un ottimo rapporto qualità prezzo, come l'Hotel Baia de Monte Gordo, che propone in bassa stagione tariffe davvero interessanti a partire dai 300 euro per camera doppia in trattamento di mezza pensione, con colazioni super abbondanti e  cene ricche di piatti della cucina internazionale e locale davvero molto gustosi.Nonostante Monte Gordo non offra molto in termini culturali è invece ideale se siete amanti del trekking e dell'equitazione, partendo dal centro cittadino e spostandosi verso sinistra si arriva a Villa Santo Antonio con una passeggiata di circa 45 minuti,il faro è la prima visione che ci appare del paese arrivando a piedi,lungo il percorso si trova un piccolo centro ippico che dà la possibilità ai più piccoli di entrare a contatto con simpatici pony ed ai più adulti di iniziare ad apprendere i rudimenti di uno sport molto amato,come l'equitazione. Dal lato opposto in direzione Faro,capoluogo del distretto si possono attraversare percorsi molto belli immersi nella natura, una serie di strade sterrate perfettamente tenute dalle quali si arriva ad una piccola zona lacustre, dove stazionano e nidificano uccelli di ogni genere osservabili da apposite postazioni. Se si segue il sentiero che conduce verso la spiaggia,anch'esso perfettamente segnalato,si arriva ad affacciarsi su di un immenso arenile di sabbia dorata.

Ovviamente con una spiaggia di cotanta bellezza è difficile resistere alla tentazione di fare un bel bagno nelle acque del suo mare, che però sono freddissime sopratutto in primavera e che necessitano di una muta almeno fino a che la temperatura dell'aria non raggiunga i 40 gradi, possibilità assai probabile sopratutto tra luglio e agosto. Le acque del mare sono molto ricche di vita marina e non sono rari gli incontri con calamari,seppie o altri straordinari abitanti marini, non sono quindi da meno le immersioni subacquee, attività molto praticate qui in zona grazie alla ricchezza sottomarina.Ugualmente presenti sono i cetacei che transitano in zona e che è possibile avvistare grazie ad una serie di crociere che partono dalla piccola darsena del paese con la finalità di far vedere ai turisti questi meravigliosi mammiferi marini,un'altra grande meraviglia di questa terra portoghese.

Commenti (0)

Invia