02 Mag 2016

Viaggio ad Amsterdam: Keukenhof, il parco più colorato che ci sia!

Olanda - Paesi Bassi Amsterdam
Keukenhof Park
 7     7    

Durata del viaggio 1 giorno

Periodo dell'anno gennaio

Range di spesa Da 0€ a 100€

Adatto a Famiglia

Viaggo ad Amsterdam in primavera? Fai visita al Keukenhof, il parco dei fiori. Pronto a farti travolgere da mille colori e profumi?

Nel precedente articolo su Amsterdam ti ho raccontato quali sono state le mie impressioni del centro storico della città, con piazza Dam, la cintura dei canali e Rembrandtplein. Oggi voglio invece parlarti di un'attrazione bellissima, una delle cose da vedere ad Amsterdam ASSOLUTAMENTE! Desidero parlarti del Keukenhof!

Il Keukenhof: prati in fiore e padiglioni
 

Se decidi di fare il tuo viaggio ad Amsterdam tra il 24 marzo e il 20 maggio visita il Keukenhof, il parco dei fiori più grande d'Europa. In fondo all'articolo ti lascio tutte le informazioni utili per raggiungere il parco, che non si trova in centro ad Amsterdam, ma a Lisse. Il parco è aperto solo per due mesi all'anno, perché si aspetta che buona parte dei fiori siano sbocciati. Una cascata di colori allegri, delicati e sgargianti si dà ai tuoi occhi, per emozionarti ed affascinarti! Il Keukenhof è un'area di molti ettari, organizzata in prati fioriti, canali, piccole cascate che ricordano i giardini giapponesi. Davvero un posto idilliaco, un piccolo paradiso dai mille colori, da vedere ad Amsterdam se fai un viaggio primaverile. Considera che nel parco per lo meno ci passi mezza giornata: la visita può prenderti dalle 3 alle 4 ore, soprattutto se hai necessità di pranzare. Nel Keukenhof, infatti, è tutto super curato e ci sono anche tanti ristoranti self service in cui mettere qualcosa sotto ai denti. Questo parco si adatta facilmente alla famiglie e a coloro che sono in carrozzella. Se viaggi con un amico a quattro zampe, ti consiglio di verificare sul sito ufficiale quali sono le regole di ingresso. Sono stata assolutamente contenta della mia visita al Keukenhof, che mi ha impedito di vedere Van Gogh e ho preferito così, d'altra parte. Le foto sono venute davvero bene - tutto merito della mia Giuditta, la mia Canon Reflex - ma le bellezze naturali vanno ammirate direttamente con i propri occhi! Nel parco ci sono delle esposizioni speciali nei padiglioni: io ho visitato i padiglioni Beatrix e William Alexander. Il primo è il padiglione delle orchidee: meraviglioso! Il secondo è un padiglione con fiori di colori stupendi, grossi, carnosi, lussureggianti...e poi ci sono i negozietti! Al Keukenhof c'è anche un mulino: e vuoi mettere? Vai ad Amsterdam e non vai alla ricerca di un mulino? Non s'ha da dire! La gita al parco è stata allo stesso tempo stancante e rilassante. La fatica l'avverti, dopo aver tanto camminato, ma la pace e la serenità le senti dentro: la natura, con la sua bellezza, ti incanta. Per lo meno a me, ammirare questi fiori così colorati fa apprezzare la Terra e trasmette un senso di tranquillità. Nonostante tutto!Nonostante tutto perché non puoi pensare di essere il solo a voler visitare il Keukenhof: c'è molta gente e fare le foto, talvolta, può essere un po' irritante, soprattutto perché ci sono tante persone maleducate, di ogni nazionalità e provenienza, che monopolizzano le aree per le loro foto e tanti altre che non se ne fregano nulla e passano davanti alla fotocamera, anche se ti vedono! Ti saluto con un po' di tulipani e ti aspetto al prossimo racconto di viaggio!

Come raggiungere il Keukenhof

Sul web trovi spesso indicata la strada che ti porta in treno fino a Leiden e poi da lì a Lisse, la località in cui si trova il parco. Credo che la strada più veloce ed economica per raggiungere il Keukenhof sia un'altra. Arriva all'aeroporto con il treno che parte dalla Stazione Centrale ed esci all'esterno; quasi certamente arrivi al binario tre, per cui le scale ti portano su e alle tue spalle c'è l'uscita. Lì trovi anche un desk dedicato al Keukenhof, dove ci sono persone che sapranno darti informazioni su vari tour che comprendono il parco e altre visite. Ad ogni modo, esci e vai a destra, continua fino alla fine del passaggio pedonale e arrivi fino al botteghino del Keukenhof. Da qui si prende anche l'autobus 858 che porta fino al parco. Ti consiglio di acquistare al botteghino il ticket combi, che comprende sia il biglietto d'ingresso del Keukenhof sia il viaggio a/r sull'autobus: il costo è di 24 euro.

La gita al Keukenhof ti costa in totale circa 34 euro, considerando anche il prezzo del treno a/r per l'aeroporto al centro di Amsterdam, ma ne vale la pena!

Commenti (2)

Invia

fabio di veroli
03 May 2016

Andrò ad Amsterdam il 2 giugno andrò sicuramente e ti farò sapere

Il Mondo di Athena - Bruna Athena
03 May 2016

Ciao Fabio, il parco è aperto solo dal 24 marzo al 20 maggio purtroppo.